Diego Lopez non è più l'allenatore del Brescia. Il club di Massimo Cellino ha comunicato il divorzio con il proprio allenatore sul proprio sito web: "Brescia Calcio comunica l'esonero di Diego López. Sollevato dall'incarico anche Michele Fini, vice del tecnico uruguaiano. Il Club ringrazia entrambi per il lavoro svolto". Contestualmente la società biancoazzurra ha fatto sapere che la squadra tecnica sarà affidata momentaneamente a Daniele Gastaldello: "Brescia Calcio comunica che la guida tecnica della Prima Squadra è affidata provvisoriamente a Daniele Gastaldello che verrà assistito per la parte atletica dal Prof. Marco Barbieri e dal preparatore dei portieri Alessandro Vitrani. Gastaldello, dunque, guiderà le Rondinelle a partire dal recupero di domani con la Cremonese".

Diego Lopez paga a caro prezzo la recente sconfitta in Coppa Italia sul campo dell'Empoli (3-0) e l'andamento a rilento in Serie B. Lo score, nelle 9 giornate di campionato disputate sin qui, parla chiaro: 4 sconfitte, 3 pareggi e appena 2 vittorie. Le Rondinelle attualmente ricoprono il 14° posto a soli 2 punti dalla zona retrocessione. 

 

 

I rumors di mercato che si sono rincorsi per lunghi tratti del 2020 e che davano Guardiola sicuro partente al termine della stagione, oggi sono stati definitivamente spazzati via. Il Manchester City ha infatti annunciato il rinnovo del contratto del tecnico spagnolo per altre due stagioni. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2023. "L'estensione del contratto di Pep è il naturale passo successivo in un viaggio che si è evoluto nel corso di molti anni. È un prodotto della fiducia e del rispetto reciproco che esiste tra lui e l'intero Club - ha detto il presidente del City Khaldoon Mubarak - Sono sicuro che tutti i tifosi del City condividano la mia gioia in questo nuovo accordo e nell'anticipare le entusiasmanti opportunità che, con un duro lavoro continuo, ci sono da cogliere. Tutti al Manchester City sono assolutamente felici che Pep abbia prolungato la sua permanenza con noi e gli auguriamo ogni successo per il resto del suo tempo qui".

"Da quando sono arrivato al Manchester City mi sono sentito il benvenuto nel club e nella città stessa dai giocatori, dallo staff, dai tifosi, dalla gente del Manchester e dal presidente e proprietario - le parole di Guardiola, rilasciate al sito ufficiale - Da allora abbiamo ottenuto molto insieme, segnato gol, vinto partite e trofei e siamo tutti molto orgogliosi di questo successo. Avere questo supporto è la cosa migliore che un manager possa avere. Ho tutto ciò che posso desiderare per fare bene il mio lavoro e sono onorato della fiducia che il proprietario e il presidente hanno dimostrato in me. La sfida per noi è continuare a migliorare e sono molto entusiasta di aiutare il Manchester City a farlo".

E intanto Messi si avvicina...

Il rinnovo di Pep sembra essere un ulteriore prova che l'arrivo di Leo Messi a Manchester, sponda City, non è poi così impossibile. Secondo il quotidiano inglese "Sun" l'operazione potrà concludersi già nel mercato di gennaio e si aggirerebbe intorno ai 55-60 milioni di euro, incluso il ritorno di Eric Garcia al Barça. Insomma, il colpo del secolo si avvicina...

Napoli-Vecino questa volta si può. Secondo Gianluca Di Marzio, collega di SKY, ci sarebbero in corso dei contatti tra il Napoli e l’Inter per un eventuale trasferimento del centrocampista all'ombra del Vesuvio. I nerazzurri per ora chiedono 18 milioni di euro mentre il Napoli è fermo a 12, ma ci sono ampi margini per venirsi incontro. Innanzitutto c'è da considerare che Vecino è infortunato e il suo rientro è previsto non prima di novembre/dicembre.

L'uruguaiano è fermo da mesi dopo essere stato sottoposto ad un intervento al menisco. Ragion per cui, il Napoli vorrebbe imbastire una trattativa sulla base di un prestito gratuito con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Il club azzurro da parte sua vuole cautelarsi e valutare l'effettiva ripresa del centrocampista uruguaiano che intanto avrebbe già dato il suo ok al trasferimento.

Il calciatore inoltre piace molto a Gattuso, che già lo immagina in un centrocampo a 2 o a 3. Giuntoli proverà ad accontentare il suo allenatore colmando così il vuoto lasciato da Allan. Già ai tempi di Sarri, Vecino fu molto vicino a trasferirsi al Napoli, ma questa volta, alla luce dell'abbondanza di centrocampisti a disposizione di Antonio Conte, tutto sembra far pensare che il connubio Napoli-Vecino possa davvero diventare realtà. 

  

Quello che ormai sembrava essere diventato un sogno di mercato irraggiungibile si è trasformato oggi in realtà per Antonio Conte: Arturo Vidal è ufficialmente un calciatore dell'Inter. A comunicarlo ci ha pensato la stessa società nerazzurra con una nota pubblicata sui proprio canali social: "Arturo Vidal è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter. Il centrocampista cileno si trasferisce in nerazzurro a titolo definitivo dal Futbol Club Barcellona". Dopo l'ufficialità, il "guerriero" di Conte si è allenato con i nuovi compagni. Vidal indosserà la maglia numero 22.

Contratto triennale

Vidal, arrivato a Milano nella serata di domenica, ha sostenuto le visite mediche prima al Coni e poi all'Humanitas nella giornata di lunedì e successivamente ha firmato un contratto triennale con i nerazzurri (con la possibilità di lasciare il club dopo due stagioni). Il centrocampista cileno torna dunque a lavorare con Antonio Conte, l’allenatore che lo ha fortemente voluto all'Inter, dopo la fortunata esperienza alla Juventus.

Il messaggio social di Vidal: "Speriamo di vincere tanto"

"Ho intrapreso questa nuova avventura con grande entusiasmo. Grazie all'Inter per credere in me, grazie al club e ai miei nuovi compagni per questo caloroso benvenuto. Speriamo di vincere tanto tutti insieme. Forza Inter". 

Il saluto del Barcellona: "Thank you & good luck King Arturo"

Pagina 1 di 13

About

  • Radio Camp Academy è il laboratorio radiofonico del dipartimento radio della CAMP Academy, in questa emittente radiofonica ascolterete solo progetti ideati, prodotti e condotti dai nostri allievi del corso PRO.

     

Contact us

Via Gabriele Jannelli 562
Napoli, NA 80131
Italia
+39 081 3418303
Mobile: +39 351 7303013
campacademy.it

Quote

  • Luogo creativo e vivace. Offre agli studenti competenze difficili da reperire altrove. La passione per l'arte è il motore della Camp "Gianluca Ruoppolo"