Napoli-Vecino questa volta si può. Secondo Gianluca Di Marzio, collega di SKY, ci sarebbero in corso dei contatti tra il Napoli e l’Inter per un eventuale trasferimento del centrocampista all'ombra del Vesuvio. I nerazzurri per ora chiedono 18 milioni di euro mentre il Napoli è fermo a 12, ma ci sono ampi margini per venirsi incontro. Innanzitutto c'è da considerare che Vecino è infortunato e il suo rientro è previsto non prima di novembre/dicembre.

L'uruguaiano è fermo da mesi dopo essere stato sottoposto ad un intervento al menisco. Ragion per cui, il Napoli vorrebbe imbastire una trattativa sulla base di un prestito gratuito con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Il club azzurro da parte sua vuole cautelarsi e valutare l'effettiva ripresa del centrocampista uruguaiano che intanto avrebbe già dato il suo ok al trasferimento.

Il calciatore inoltre piace molto a Gattuso, che già lo immagina in un centrocampo a 2 o a 3. Giuntoli proverà ad accontentare il suo allenatore colmando così il vuoto lasciato da Allan. Già ai tempi di Sarri, Vecino fu molto vicino a trasferirsi al Napoli, ma questa volta, alla luce dell'abbondanza di centrocampisti a disposizione di Antonio Conte, tutto sembra far pensare che il connubio Napoli-Vecino possa davvero diventare realtà. 

  

Quello che ormai sembrava essere diventato un sogno di mercato irraggiungibile si è trasformato oggi in realtà per Antonio Conte: Arturo Vidal è ufficialmente un calciatore dell'Inter. A comunicarlo ci ha pensato la stessa società nerazzurra con una nota pubblicata sui proprio canali social: "Arturo Vidal è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter. Il centrocampista cileno si trasferisce in nerazzurro a titolo definitivo dal Futbol Club Barcellona". Dopo l'ufficialità, il "guerriero" di Conte si è allenato con i nuovi compagni. Vidal indosserà la maglia numero 22.

Contratto triennale

Vidal, arrivato a Milano nella serata di domenica, ha sostenuto le visite mediche prima al Coni e poi all'Humanitas nella giornata di lunedì e successivamente ha firmato un contratto triennale con i nerazzurri (con la possibilità di lasciare il club dopo due stagioni). Il centrocampista cileno torna dunque a lavorare con Antonio Conte, l’allenatore che lo ha fortemente voluto all'Inter, dopo la fortunata esperienza alla Juventus.

Il messaggio social di Vidal: "Speriamo di vincere tanto"

"Ho intrapreso questa nuova avventura con grande entusiasmo. Grazie all'Inter per credere in me, grazie al club e ai miei nuovi compagni per questo caloroso benvenuto. Speriamo di vincere tanto tutti insieme. Forza Inter". 

Il saluto del Barcellona: "Thank you & good luck King Arturo"

Dopo l'addio di Tommaso Berni, l'Inter ha deciso di affidare il ruolo di terzo portiere a Daniele Padelli. E' ufficiale, infatti, il rinnovo di quest'ultimo fino al 30 giugno 2021. Padelli dice addio, dopo 3 anni, al ruolo del cosiddetto "12° uomo" che dalla stagione 2020/21 sarà ricoperto da Ionut Radu, reduce da un'esperienza tutt'altro che indimenticabile a Parma. Il portiere titolare dei nerazzurri, invece, sarà ancora una volta Samir Handanovic

Il comunicato dell'Inter:

Nuova stagione in maglia nerazzurra per Daniele Padelli: il portiere classe 1985 ha sottoscritto ufficialmente un contratto con il Club fino al 30 giugno 2021.

In attesa delle visite mediche e della successiva ufficialità di Achraf Hakimi, l'Inter ha presentato questa mattina la prima maglia della prossima stagione. Il kit per la stagione 2020/21 si ispira agli elementi chiave della cultura e dei valori della città di Milano, attraverso una particolare reinterpretazione dello stile tradizionale del club. L’unicità dell’Inter è radicata nelle sue origini e si rispecchia anche nello spirito innovativo della città. Prendendo ispirazione dal movimento artistico degli anni ’80, la nuova divisa Home dell’Inter celebra la città di Milano attraverso un’estetica che simboleggia l’identità condivisa dal club e dalle persone che rappresenta.

Il design della maglia riprende forme e colori caratteristici dello stile tribal-pop e reinterpreta le iconiche righe nerazzurre con onde e zig-zag. La nuova maglia girocollo dell’Inter è caratterizzata inoltre da bande nere sui fianchi, con il logo del club e lo swoosh bianco posizionati sul petto. Pantaloncini neri e calze azzurre completano il kit, mentre la parola “Inter” è inserita sia sulle calze che all'interno della maglia.

La divisa Home di FC Internazionale Milano sarà disponibile a partire dal 1° luglio su store.inter.it e presso l’Inter Store Milano (Galleria Passarella 2). Dall’1 al 4 luglio la vendita della maglia sarà dedicata ai titolari di tessera Siamo Noi, abbonati, membri Inter Club e Members. A partire dal 4 luglio la vendita sarà invece libera.

Pagina 1 di 3

About

  • Radio Camp Academy è il laboratorio radiofonico del dipartimento radio della CAMP Academy, in questa emittente radiofonica ascolterete solo progetti ideati, prodotti e condotti dai nostri allievi del corso PRO.

     

Contact us

Via Gabriele Jannelli 562
Napoli, NA 80131
Italia
+39 081 3418303
Mobile: +39 351 7303013
campacademy.it

Quote

  • Luogo creativo e vivace. Offre agli studenti competenze difficili da reperire altrove. La passione per l'arte è il motore della Camp "Gianluca Ruoppolo"