Gianluca Ruoppolo

Gianluca Ruoppolo

Classe 1995, Laureato in Comunicazione. Appassionato di sport e di calcio, mi piace raccontarlo e analizzarlo in tutte le sue sfumature.

Dopo la giornata di riposo concessa ieri da Gennaro Gattuso, il Napoli ha ripreso oggi gli allenamenti, nel rispetto delle norme previste, al Training Center di Castel Volturno.

Il report dell'allenamento:

La squadra si è allenata sui campi 1 e 2. Prima fase dedicata al lavoro aerobico. Successivamente seduta atletica incentrata sulla velocità con serie di variazioni di allunghi. Di seguito esercitazioni di passaggi. Chiusura con lavoro tecnico-tattico finalizzato al possesso palla.

La Figc ha raccontato in un lungo comunicato l'esperienza vissuta all'interno del Centro Tecnico Federale di Coverciano durante la fase acuta della Pandemia. Per quaranta giorni la Casa delle Nazionali italiane di calcio ha abbracciato simbolicamente l’intero Paese provando a dare una mano concreta nell'emergenza sanitaria: dal 6 aprile al 15 maggio il Centro Tecnico Federale di Coverciano ha ospitato al suo interno, nella struttura alberghiera dove solitamente risiedono in ritiro gli Azzurri e le Azzurre, 48 pazienti positivi al Covid-19.

L’iniziativa di ospitare al Centro Tecnico Federale i pazienti positivi al Covid-19, voluta dal presidente della FIGC Gabriele Gravina, si è concretizzata grazie alla collaborazione con il Comune di Firenze e con l’Azienda USL Toscana Centro, che ha preso in carico la struttura, gestita con il coordinamento sanitario di zona e della Società della Salute. Per tutta la durata della degenza dei pazienti, la Protezione Civile ha garantito che la reception della struttura alberghiera fosse disponibile 24 ore su 24. Come sottolineato dal presidente della FIGC, Gabriele Gravina, in una lettera inviata al sindaco di Firenze prima del ricovero dei pazienti, questa disponibilità ha rappresentato “l’ulteriore testimonianza del forte legame che unisce la FIGC alla città toscana”. Una vicinanza evidenziata dallo stesso Dario Nardella, che ha ribattezzato il Centro di Coverciano la “Casa della solidarietà”.

Tornata ad essere a disposizione della FIGC, la struttura di Coverciano ora si sta preparando per i prossimi impegni. Nel prossimo futuro il Centro Tecnico Federale potrà riprendere le proprie consuete attività, dai raduni degli arbitri ai corsi della Scuola Allenatori, che al momento si svolgono on-line; i campi di Coverciano potranno essere calcati nuovamente dagli Azzurri e dalle Azzurre, in ritiro.

Nella tarda serata di ieri il Genoa ha annuniciato, attraverso un comunicato stampa redatto sul proprio sito ufficiale, l'approvazione del bilancio 2019 con un utile di poco superiore a 10 milioni di euro. L’assemblea dei Soci Azionisti ha inoltre deciso di confermare gli incarichi all'attuale Consiglio di Amministrazione, al Collegio Sindacale e alla Società di revisione.

Il comunicato ufficiale

Genova, 24 maggio 2020 – Il Genoa Cricket and Football Club S.p.A. comunica che l’assemblea dei Soci Azionisti, tenutasi in teleconferenza secondo l’Art. 106 c.2 del D.L. 18 pubblicato in data 17/03/2020, ha esaminato e approvato l’esercizio di bilancio, chiuso al 31 dicembre 2019 con un utile pari a 10.230.834 di euro. L’integrità patrimoniale è stata garantita anche dai versamenti effettuati dall'Azionista di riferimento che ha continuato, come sempre avvenuto in passato, a sostenere finanziariamente la società anche nel corso del corrente esercizio. L’Assemblea ha confermato gli incarichi all'attuale Consiglio di Amministrazione, al Collegio Sindacale e alla Società di revisione.

Intanto, dopo la domenica di riposo, la squadra di Nicola riprenderà da questa mattina gli allenamenti collettivi al Centro Signorini.

 

Dopo la Bundesliga un altro campionato si appresa a riaprire i battenti. Stiamo parlando della Liga spagnola che, dopo il via libera ricevuto nei giorni scorsi dal primo ministro spagnolo Pedro Sanchez, vede sempre più vicino il rientro in campo. Sull’argomento, ospite a El Partidazo de Movistar, ha parlato anche Javier Tebas, presidente della Liga: "Non è stata ancora decisa la data, ma sarà nel weekend del 12 giugno. Potrebbe essere addirittura, come speriamo, giovedì 11 ma dipende da come andranno avanti le fasi e dagli allenamenti. Ci piacerebbe ripartire con il derby di Siviglia, giovedì 11 alle 22:00, quella è l'idea. Sarebbe una partita unica, un tributo per tutte le persone che hanno perso la vita in questa pandemia”, ha ammesso.

Orari dei match
"Per quanto riguarda la pubblicazione del calendario, la nostra idea è quella di presentare le prossime 4 giornate di campionato a inizio settimana", ha proseguito Tebas. Che ha parlato così anche dei possibili orari dei match di Liga: "Durante la settimana le gare saranno divise in due orari: tra le 19.30 e le 20 e le 21.30 e le 22. Nel fine settimana invece, si giocherà alle 17, alle 19.30 e alle 21.30/22"

Violazione quarantena di 4 calciatori del Siviglia
Il presidente della Liga ha poi commentato il comportamento di Ocampos, Vazquez, De Jong e Banega, immortalati a pranzo con compagne e amici per un totale di 12 persone: "I giocatori sono pentiti, questo è un aspetto positivo. I calciatori sono un esempio per tutta la società e devono stare attenti a ciò che fanno, non possono avere certi comportamenti".

Pagina 1 di 153

About

  • Radio Camp Academy è il laboratorio radiofonico del dipartimento radio della CAMP Academy, in questa emittente radiofonica ascolterete solo progetti ideati, prodotti e condotti dai nostri allievi del corso PRO.

     

Contact us

Via Antiniana 2/i
Pozzuoli , NA 80078
Italia
+39 081 3418303
Mobile: +39 349 2369785
campacademy.it

Quote

  • Luogo creativo e vivace. Offre agli studenti competenze difficili da reperire altrove. La passione per l'arte è il motore della Camp "Gianluca Ruoppolo"